GIACHI DOTT.SSA ELENA PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Psicologa Elena Giachi

La dott.ssa Psicologa Elena Giachi, con studio a Firenze, è laureata  in Psicologia con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Padova, indirizzo clinico (orientamento clinico-sperimentale); tesi sperimentale dal titolo: "Le conseguenze dell'apprendimento sull'effetto Simon sono modalità-specifiche?" Relatore: Prof. C. A. Umiltà. 

Successivamente ha conseguito una specializzazione in Psicoterapia sistemico-relazionale presso il Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato, Scuola riconosciuta dal M.U.R.S.T. con D.M. 29/09/94 - G.U. 246 del 20/10/94 e  D.M. 25/05/01 - G.U. 160 del 12/07/01, sede del Centro di Terapia Familiare e Relazionale di Roma, Presidente Prof. L. Cancrini.

È iscritta all’Ordine degli Psicologi e nell’elenco degli Psicoterapeuti della Toscana al n. 2951.

Master di II livello in Neuropsicologia dei Disturbi Cognitivi Acquisiti presso Università degli Studi di Padova.
Svolge l'attività libero professionale in qualità di psicoterapeuta e neuropsicologa clinica a Prato e Firenze.
 

Pubblicazioni

la dottoressa

• G. Manfrida, E. Giachi, E. Eisenberg (i2013). Steps to a Therapy of Human Relationships: the Evolution of Family Therapy in Italy. Contemporary Family Therapy  2013, DOI10-1007s/10591-013-9269-z


• G. Manfrida, E. Giachi, contributi in G. Nardone e A. Salvini “Dizionario Internazionale di Psicoterapia”, Garzanti Editore, 2012.


• Giachi, E. “La presa in carico globale nelle GCA: la riabilitazione cognitivo/comportamentale in fase degli esiti.” Atti della giornata per risposte e soluzione interesse sociale “La Famiglia e le criticità nel percorso delle Gravi Cerebrolesioni Acquisite”, 4/02/2012, Aula Muntoni, Osp San Giovanni di Dio, Firenze.


• Collaborazione nella fase di raccolta dati per la pubblicazione degli articoli : "Cross-modal re-mapping influences the Simon effect" Memory and Cognition. M. Tagliabue, M. Zorzi, C. Umiltà , 2002 Jan; 30(1):18-23  e “Plasticità delle associazioni spaziali stimolo-risposta” M. Tagliabue e M. Zorzi, Giornale Italiano di Psicologia, a. XXVII, n. 4, dicembre 2000.


• Nuove realtà dell’auto-aiuto - M. Cecchi, E. Giachi, C. Grimaldi, C. Soprani, N. Paulesu, C. Porciatti, P. Cardoso, R. Pieralli - in “La metodica dell’auto-aiuto nelle dipendenze e nella multidimensionalità del disagio” a cura di M. Cecchi; Reg. Toscana, Az. Sanitaria Firenze, Dipartimento Dipendenze, Servizio Alcologico Territoriale UFMSERT/A, Fondo Nazionale Lotta alla Droga.


• Realtà condivisa e psicoterapia narrativa, tra costruzionismo sociale e tecniche persuasive – G. Manfrida, E. Giachi, in “Dentro di sé, sopra di sé. Percorsi della psiche tra ellenismo e neoplatonismo” AAVV, a cura di R. Bruschi, Ed ETS, Pisa.

Esperienze

interno studio

Lavora in regime libero professionale come psicoterapeuta e neuropsicologa clinica presso tre studi, di cui due a Firenze (zona Careggi e zona Libertà/S. Marco) ed uno a Prato. Già Presidente del C.S.A.P.R. Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale (Scuola di Specializzazione in Psicoterapia riconosciuta dal MIUR). Dal 2001 lavora presso C.S.A.P.R.; già Responsabile e Coordinatore dei Corsi e delle attività del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato e Referente per l'organizzazione e l’inserimento di eventi formativi per l’Educazione Continua in Medicina (ECM); ha svolto funzione di coordinamento per le attività di C.S.A.P.R. come Agenzia Formativa accreditata dalla Regione Toscana. E' tutor di tirocinio post lauream per i neolaureati in Psicologia delle Università di Firenze, L'Aquila, Padova, Bologna, Roma. Dal 2009 Responsabile Scientifico e docente del Corso di Neuropsicologia Clinica presso C.S.A.P.R. Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale. Docente per gli allievi del Corso di Specializzazione in Psicoterapia Familiare e Relazionale, prima per l’insegnamento teorico “Tecniche di Terapia Familiare”, dal 2009 per l’insegnamento teorico “Psicologia Generale”.

Collabora con Associazioni del volontariato sociale che si occupano di cerebrolesioni acquisite in qualità di esperta in neuropsicologia clinica, occupandosi di valutazione neuropsicologica e stimolazione/riabilitazione cognitiva di persone con esiti da GCA.
Ha svolto docenze all'interno di Master Universitari di primo livello (Facoltà Medicina e Chirurgia Firenze) e attività di formazione per Operatori Socio Sanitari (ASL 11 Empoli) ; è stata relatrice in svariati Convegni sul territorio nazionale, in Corsi di Sensibilizzazione rivolti a ragazzi, genitori e insegnanti presso Istituti Superiori a Firenze, in comunicazioni presso C.S.A.P.R. e presso l'Ordine degli Psicologi della Toscana. Ha tenuto sportelli d’ascolto scolastici presso Istituti superiori. 
Nel 2008 e 2009 ha lavorato con incarico libero professionale presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Nuovo Ospedale S. Giuseppe, ASL 11 Empoli.
Annovera esperienze come neuropsicologa clinica presso l' Ospedale S. Orsola-Malpighi Bologna, l'Auxilium Vitae Volterra SPA, l'Az. Ospedaliera Careggi e nella valutazione neuropsicologica in età evolutiva presso l'Ospedale Pediatrico Meyer Firenze e la U.O. Neuropsichiatria Infantile di Prato. Ha svolto incarichi come neuropsicologa per UGF Unipol Assicurazioni e per il Tribunale di Pistoia in qualità di consulente tecnico.
E’ Socio Ordinario del G.I.R.N. (Gruppo Interprofessionale Riabilitazione in Neuropsicologia) e della S.P.A.N. (Società degli Psicologi di Area Neuropsicologica).

 

Share by: